© 2017 by ilGeologo.com

Studio di Geologia

dr. Geol. Emiliano Occhi

Geotecnica

La Geotecnica è una disciplina che tratta la meccanica dei terreni e delle rocce, e le sue applicazioni nell’ambito dei problemi di ingegneria civile e ambientale (fondazioni, opere di sostegno, stabilità dei pendii, miglioramento e rinforzo dei terreni, etc..) nell'impiego dei terreni e delle rocce come materiali da costruzione (rilevati, argini, colmate, dighe), per il corretto uso del suolo e del sottosuolo (ad es. estrazione di fluidi) e, più in generale, per la stabilità del territorio. La nascita della Geotecnica moderna risale al 1925, anno della pubblicazione della fondamentale opera di K. Terzaghi sulla "Meccanica dei terreni".

Idrogeologia

L’Idrogeologia è una branca dell’idrologia che, tenendo conto della natura geologica del suolo, studia i caratteri fisici, chimici e biochimici delle acque per utilizzarle e regolarle. L’idrogeologo si occupa della progettazione di pozzi per acqua, dello studio delle falde e della protezione di queste dall’inquinamento.

Microzonazione sismica

La microzonazione sismica studia gli effetti locali dei terremoti. Uno studio di microzonazione delimita le aree, alla scala della pianificazione territoriale, in cui, a causa delle caratteristiche geologiche dei terreni, il moto sismico può subire modifiche (in particolare amplificazioni) oppure dove possono avvenire fenomeni indotti dai sismi come liquefazioni, cedimenti, rottura di pendii. 
Alla scala della singola opera ingegneristica l’analisi della modificazione del moto sismico prende il nome di studio di risposta sismica locale.

Petrografia applicata

La petrografia applicata tratta l’utilizzo delle rocce come materiali da costruzione. Essa studia le caratteristiche petrografiche, petrofisiche, geochimiche ed estetiche delle rocce utilizzate come lapidei ornamentali, lapidei da costruzione, aggregati da costruzione.

Please reload

 

© Copyright 2017 Occhi Emiliano - Parma (PR) - P.Iva 02515300347