© 2017 by ilGeologo.com

SERVIZI 

GEOTECNICA
La Geotecnica tratta lo studio delle proprietà meccaniche, idrologiche ecc. del suolo e del sottosuolo, soprattutto in funzione della possibilità di realizzare opere strutturali ed edilizie. 
La Geotecnica studia pertanto la risposta meccanica dei terreni e delle rocce ad azioni di varia natura (antropica e naturale) con varie finalità.
Si può parlare di Geotecnica sperimentale quando si studiano le proprietà fisiche e meccaniche dei terreni mediante prove in sito e in laboratorio e di Geotecnica applicata quando si studiano teorie e modelli per il dimensionamento delle opere (fondazioni, ecc.) e per la previsione del comportamento delle opere stesse e del terreno.
Servizi offerti
-    Predisposizione campagne geognostiche
-    Sondaggi, Prove penetrometriche (CPT, DPSH, CPTU, SCPTU)
-    Prove geofisiche
-    Prove di laboratorio
-    Relazioni geologiche per nuove costruzioni, ristrutturazioni, infrastrutture e consolidamenti

IDROGEOLOGIA
L’idrogeologia è la parte di geologia applicata che si occupa della distribuzione e dei movimenti delle acque sotterranee all'interno dei suoli e delle rocce della crosta terrestre (generalmente nella Falda Idrica Sotterranea, comunemente chiamata falda acquifera). L’idrogeologo si occupa dello studio delle falde, della progettazione di pozzi per acqua, della protezione delle falde dall’inquinamento, della loro caratterizzazione ecc.
-    Relazioni idrogeologiche e tecniche per le istanze di ricerca acqua
-    valutazione delle riserve idrogeologiche
-    Studi di sorgenti
-    Prove di pozzo e di pompaggio
-    Direzione lavori nell'esecuzione di perforazioni
-    Misure in continuo con trasduttori in continuo

MICROZONAZIONE SISMICA E STUDI DI RISCHIO SIMSICO
La microzonazione sismica studia gli effetti locali dei terremoti. Uno studio di microzonazione delimita le aree, alla scala della pianificazione territoriale, in cui, a causa delle caratteristiche geologiche dei terreni, il moto sismico può subire modifiche (in particolare amplificazioni) oppure dove possono avvenire fenomeni indotti dai sismi come liquefazioni, cedimenti, rottura di pendii. Alla scala della singola opera ingegneristica l’analisi della modificazione del moto sismico prende il nome di studio di risposta sismica locale.

-    Studi di microzonazione sismica sui territori comunali redatti ai sensi delle Linee Guida della Protezione Civile, di 1° 2° e 3° livello
-    Studi della Condizione Limite dell'Emergenza (CLE)
-    Studi di microzonazione per i piani attuativi
-    Studi di Risposta Sismica Locale

ATTIVITA’ ESTRATTIVE 
Nel complesso scenario delle attività estrattive il geologo può rivestire una triplice funzionalità di ruoli tra cui il ruolo tecnico, basato sulla conoscenza del giacimento, dei cicli produttivi, dei macchinari, delle tecniche d’escavazione, degli impatti derivati dalla coltivazione, delle tecniche di ripristino e sistemazione finale. Il geologo ha anche il ruolo di tipo amministrativo essendo determinante la conoscenza delle leggi e normative non solo del settore specifico ma anche di quelle che trattano la materia ambiente, urbanistica, della pericolosità idraulica, rifiuti, scarichi e sicurezza.  Infine il geologo riveste avere anche un ruolo più politico, sia nel ruolo di consulente che di Direttore Responsabile, assumendo un ruolo di terzietà tale da favorire i rapporti con tutti coloro che ruotano intorno all’attività estrattiva.
-    Piani particolareggiati relativi e Piani di cava;
-    Progetti di coltivazione e recupero
-    Individuazione e valutazione di giacimenti

MONITORAGGI AMBIENTALI
Il geologo è spesso chiamato a controllare e fornire indicazioni metodologiche ed operative per la predisposizione dei controlli di svariate componenti ambientali con particolare riferimento a dissesti, alle acque sotterranee, al suolo e al sottosuolo.
-    Monitoraggio quali-quantitative acque
-    Monitoraggio dissesti
-    Monitoraggio quadri fessurativi

PIANIFICAZIONE TERRITORIALE
La pianificazione territoriale è un sistema di decisione, territoriale, urbanistica, strategica che stabilisce il modo in cui venga organizzato uno spazio geografico e pertanto contribuisce a segnare le linee di sviluppo di un territorio. Il geologo è chiamato a fornire, insieme ad esperti di altre discipline, a fornire il suo contributo di conoscenza per la formazione delle decisioni che il piano richiede di assumere.